Chiudere

Comprare un cavallo senza crearsi troppi problemi

  • Da
  • Pubblicato il 12 settembre 2018
  • 415
  • 5
  • 1
Condividere

In preda all'eccitazione,alla fretta,spesso sotto pressione di terzi, per il futuro compratore acquistare un cavallo puo' essere un esperienza stressante e contro-producente. Quindi, la scelta di questo compagno per un lungo periodo che sarà il vostro cavallo, deve farsi in un clima di distensione, favorevole all'osservazione... il che significa che dovete prendere il vostro tempo. Ecco alcune "trappole" da evitare in maniera che la ricerca del cavallo dei vostri sogni non diventi un incubo.

Nessun cavallo é perfetto!

Potrete constatare rapidamente che su Internet le occasioni "d'oro" abbondano... (a meno che non si tratti di proprietari di cavalli un po' inclini all'esagerazione). Troverete rapidamente il cavallo "perfetto"dal comportamento irreprensibile, con attributi fisici eccezzionali e persino il colore del mantello desiderato In breve "e' lui" !

Avete altrettante possibilità di imbarazzo nella scelta in quanto i vostri amici e i figli non mancheranno di inondarvi di informazioni sulle  cavalcature ideali. La realtà é ahimé assai diversa . Nessun cavallo (come gli uomini) é perfetto. Inoltre bisogna anche porsi la questione, avete i mezzi e il tempo necessario da investire nell'acquisto di un cavallo ?

Avere "un colpo di fulmine" é una cosa, ma non fidatevi, perché l'entusiasmo spesso si affievolisce una volta superata la novità e l'eccitazione per l'acquisto. Bisogna saper ragionare e tenere a freno del vostre emozioni. Non lasciatevi trascinare  dalla vostra immaginazione, che vi vede già galoppare capelli e criniera al vento con il vostro nuovo compagno. Questo é cinema, non realtà, e non si compra un cavallo come se andassimo al supermercato. Cominciate quindi a stabilire il vostro budget e prendete tempo, senza cedere alle pressioni di chi vi circonda.

Il trasporto....tutta una logistica

Riflettete anche al trasporto. Certi di aver trovato il cavallo che vi piace siete pronti a fare chilometri in campagna per incontrarlo e riportarlo da voi. Ma potreste avere delle sorprese....Immaginate di trovarvi su una strada sterrata dietro un trattore che va a 5 km l'ora,meglio prepararsi psicologicamente agli imprevisti che possono sopravvenire in ambiente rurale. D'altronde il trasporto di un cavallo non é cosa semplice. Ci vuole un van adatto, la presa in carico dell'animale sulla strada e sull'autostrada. Non é cosa da poco ! C'é tutta una logistica da prevedere.

Ragionare prima di investire

Quando proverete il cavallo, sarà  possibile che dobbiate farlo in un centro equestre...dove tutti gli occhi saranno su di voi.  Non é quindi facile rilassarsi e giudicare l'animale in queste condizioni... la pressione rischia di essere insostenibile ! 

D'altronde , se pensate che sia sufficiente un semplice esame veterinario per verificare la buona salute del cavallo, vi sbagliate.Anche se il carnet é aggiornato,bisognerà investire in altre cure e a lungo termine: un terreno, prato o pascolo(non meno di un ettaro per cavallo), altrimenti almeno un paddock per rilassarsi e muoversi....Inoltre, pensate a delle visite dall'osteopata, il maniscalco, le vaccinazioni ricorrenti, ben  inteso l'alimentazione, un box securizzato.... e anticipate gli imprevisti come eventuali choc, coliche o comportamenti non previsti... Se queste situazioni si presentano voi rischiate di essere delusi e nello stesso tempo di avere il cuore spezzato per aver scelto un"cattivo" cavallo.Ancora una volta non lasciate che il vostro cuore prenda il sopravvento sulla ragione.Se il vostro cavallo non risponde alle vostre speranze, rischiate di vivere molto male questa situazione. E anche il vostro cavallo. Si tratta di un essere vivente e sensibile, e una volta passati i primi momenti di euforia, é a voi di assumere la responsabilità della qualità della sua vita.

RODI vi consiglia

  • Non cedete al primo "colpo di fulmine" facendovi trascinare dall'entusiasmo per il primo cavallo che vi ha colpito, e non contentatevi di una sola visita.
  • Non fidatevi dei buoni affari.
  • Non andare a vedere un animale da soli é la base di ogni visita.Fatevi accompagnare da qualcuno che conosce il mondo equestre.
  • Abbiate pazienza al fine di incontrare il vostro compagno ideale.
  • Ascoltate con attenzione il venditore, assicuratevi che quello che vi descrive ha una certa coerenza.
Consultare gli annunci di cavalli
Avete trovato questo articolo interessante?

Commentari

Dovreste essere connessi per poter commentare questo articolo.

Non ancora membro? Creare un account

equirodi

A proposito dell'autore

EQUIRODI